Isolamento per un domani migliore

 

 URSA si unisce a Etex per consolidare la leadership del gruppo nell’industria europea dei materiali da costruzione e il suo impegno per la sostenibilità

 14.1.2022

 

Agrate Brianza, 12 gennaio 2022 – URSA inizia il 2022 con la sua integrazione in Etex, un grande gruppo europeo che offre all’azienda la possibilità di ampliare il suo margine di crescita e il suo forte impegno per la sostenibilità intrapresi negli ultimi anni.

 

  • La multinazionale belga ha annunciato al mercato l’acquisizione di URSA dal gruppo Xella. Con questa operazione Etex aggiunge il business dell’isolamento alla propria offerta di cartongesso, fibrocemento e protezione passiva al fuoco.
  • Etex espande anche la sua capacità di offrire al mercato sistemi e soluzioni complete.
  • L’acquisizione è soggetta all’approvazione delle autorità garanti della concorrenza.

 

Etex ha affermato nella sua comunicazione al mercato (clicca qui per scaricare la traduzione del comunicato in lingua italiana)
la sua soddisfazione per questa acquisizione, che le consentirà di aggiungere il business dei materiali isolanti alla sua offerta in cartongesso, fibrocemento costruzioni modulari e protezione passiva al fuoco.

 

 

Il gruppo belga ha inoltre riconosciuto l’opportunità di arricchire la propria strategia di sostenibilità con l’esperienza e la conoscenza di URSA in materia: "La risposta al cambiamento climatico sarà guidata dalla ristrutturazione degli edifici con materiali isolanti come quelli prodotti da URSA. Il cambiamento climatico, la scarsità di risorse, l’invecchiamento delle infrastrutture e la carenza di alloggi sono alcuni dei principali problemi che affliggono sia l’Europa che il pianeta." afferma Etex nel suo comunicato.

 

Scarica qui il comunicato ufficiale ETEX.